24 ore di Mendrisio

13 giugno 2004 - 30° rango

Cronaca della gara

La nona edizione della 24 ore di MTB di Mendrisio si è svolta all'insegna del bel tempo, anche se ai bordi del parco di Casvegno, all'interno del quale è stato disegnato il nuovo circuito di 6.2 chilometri, si sono ripetutamente affacciate minacciose nuvole nere. Gli 830 partecipanti hanno così potuto correre in condizioni ideali per tutto il weekend, e il pubblico è accorso numeroso ad applaudire i nomi più conosciuti del panorama ciclistico insubrico, ma anche i parenti e gli amici in corsa.
Alla fine delle 24 ore hanno tagliato per primo il traguardo i 6 corridori della Porta Verde di Morbio, che hanno totalizzato 94 giri e una distanza totale di 582 km. Alle loro spalle, staccato di solo nove minuti, ha concluso il Sorlenghia Team, mentre al terzo posto si è classificata la Bici Bike 93.
Nella categoria extreme no limits (individuale) si è imposto per il secondo anno consecutivo Reto Pezzoli, autore di una prova regolarissima. Al secondo e al terzo posto hanno terminato rispettivamente Renato Crivelli, alla sua prima partecipazione, e Christian Paparelli, già vincitore due anni fa.
Tra i popolari si è imposta la Montagsbiker, seguita dalla Fuorisella e dalla Velenoss Dek Bike. Tra le società infine la Beep Beep Donada SA non ha lasciato scampo al team Ciprian, alla Southpark e alla Grigliata Tosta. .

Fotografie

24 ore Mendrisio 2004

Andrea Buzzi, del team Grigliata Tosta, impegnato in una delle ultime curve prima del traguardo.

24 ore Mendrisio 2004

Un corridore del Team Ciprian affronta di slancio una dura salita. La sua squadra concluderà al secondo posto tra le società.

24 ore Mendrisio 2004

Il team Longobarda in piena accelerazione all'uscita del bosco.

24 ore Mendrisio 2004

Due eroi della categoria individuale: davanti Reto Pezzoli, vincitore per il secondo anno consecutivo, e alla sua ruota Cristian Paparelli, che ha concluso al terzo posto dopo essere stato a lungo al comando.

24 ore Mendrisio 2004

Nicola Ferretti, corridore di casa, conduce la sua Trek in un passaggio impegnativo presso l'entrata del parco.

24 ore Mendrisio 2004

Luca Selcioni, altro corridore del team Grigliata Tosta, lanciato verso le ultime curve.

24 ore Mendrisio 2004

Marco Torriani, dopo un buon inizio nella categoria extreme no limits, è stato costretto al ritiro a causa di problemi tecnici.

24 ore Mendrisio 2004

La Beep Beep Donada, prima tra le società.

24 ore Mendrisio 2004

Triathlon Team Ticino.

24 ore Mendrisio 2004

Un corridore del team Free Bike si lascia alle spalle una nuvola di polvere.

©Alfio Cerini 2003-2014 - Avvertenze
Gli ultimi posti