Corsgèla

La Val Lavizzara è una terra di forti contrasti: ai martoriati dirupi rocciosi si contrappongono conche e pianori più dolci ed accoglienti, plasmati da millenni di erosione glaciale. Così, ai piedi dell'arcigno Campo Tencia, la montagna più alta del Ticino, si dispiegano vaste campagne pianeggianti ed ariose. Fortunatamente queste oasi di tranquillità rimangono nascoste dai boschi e sono difficilmente raggiungibili: hanno così potuto essere preservate dall'invasione del cemento.

Le tappe

Gerra - Cheventino - Monti di Gerra - Pianascio - Cheventino - Gerra

Scheda tecnica

Regione: Vallemaggia
Altitudine: 762 m
Dislivello: 152 m
Distanza: 10 km
Durata: 1.5 - 2 ore
Tempo non pedalabile: 5 - 10 minuti
Periodo: marzo - novembre
Difficoltà tecnica: 2
Difficoltà fisica: 1
Tracciato GPS: scarica

Cartina

Vedi diatour

Corsgèla

Data: 18 giugno 2006

Vedi video

Video

Data: 29 luglio 2013

Per ulteriori informazioni...

A due ruote dal cielo

Questo itinerario è descritto in modo dettagliato nel libro "A due ruote dal cielo"!

Descrizione

Questo itinerario inizia a Broglio, che è anche il punto di partenza della spettacolare gita all'Alpe di Brunescio. Invece di salire verso i monti si deve seguire la strada cantonale che si inoltra nella Val Lavizzara. A Prato si lascia la strada principale e si attraversa il nucleo fino a raggiungere lo sterrato che sale nel bosco. Quando la pendenza inizia ad aumentare, appare un cartello che segnala un itinerario ciclo-escursionistico sulla destra. Bisogna imboccare il sentiero indicato: il single-track è scorrevole e divertente, e serpeggia nella selva castanile per poi affacciarsi su una profonda gola che si può attraversare grazie a un vecchio ponte in sasso.

Ponte dopo Prato Sornico

Dall'altra parte della gola si raggiungono gli ariosi prati di Vedlà, circondati su ogni lato da un'infinita distesa di boschi. Le case che compongono il nucleo sorgono sul margine della radura, di fronte ad un piccolo oratorio. Dopo poche centinaia di metri si trova un nuovo bivio: il percorso contrassegnato per le mountain bike abbandona questo piccolo altopiano per riguadagnare le rive del fiume, mentre un altro sentiero prosegue a mezza costa. Imboccando il secondo, si affronta dapprima una ripida salita, poi la mulattiera spiana anche se diventa un po' meno scorrevole.

Vedlà

Dopo aver superato un altro ponte inizia la discesa verso Broglio attraverso una fitta pineta. Alla fine del sentiero si arriva su una strada sterrata che bisogna seguire verso sud, attraverso un'ampia campagna popolata di belle cascine.

Corsgèla

La strada, di recente costruzione, prosegue in leggera discesa costeggiando il fiume per un paio di chilometri, poi cede il posto al vecchio sentiero, e bisogna affrontare qualche breve tratto a piedi. All'altezza di Menzonio uno stretto ponticello attraversa il fiume e raggiunge la strada asfaltata: dopo un chilometro di leggera salita e un breve tratto di sterrato tra i campi si torna così nuovamente a Broglio.

Condividi su:

Ultimi post:

Alpe di Trecciura

Video

Una delle discese più spettacolari del Ticino!

Lago Mognola

Video

La discesa dal Lago Mognola lungo l'antico acquedotto in pietra di Canaa!

Corsgèla

Video

Il percorso di Corsgèla, alla scoperta di un mondo nascosto!

Cima della Trosa

Video

La Cima della Trosa, la discesa più panoramica del Locarnese!

Per essere informato sulle novità iscriviti al canale Youtube
o segui la pagina Facebook
©Alfio Cerini 2003-2015 - Avvertenze